Aggiornato: 24 giugno 2024
Nome: Atrуakhin Vladimir Andreyevich
Data di nascita: 29 settembre 1987
Stato attuale: persona condannata
Articolo del Codice Penale Russo: 282.2 (1)
Tempo trascorso in prigione: 2 Giorni nel centro di permanenza temporanea, 193 Giorni nel centro di detenzione preventiva, 525 Giorni nella colonia
Frase: pena sotto forma di 6 anni di reclusione in una colonia penale di regime generale, con privazione del diritto di impegnarsi in attività legate alla leadership e alla partecipazione al lavoro di un'organizzazione religiosa pubblica per un periodo di 4 anni, con restrizione della libertà per 1 anno
Attualmente trattenuto a: Penal Colony No. 3 in the Republic of Mari El
Indirizzo per la corrispondenza: Atrуakhin, Vladimir Andreyevich, born 1987, IK No. 3 in the Republic of Mari El, ul. Medvedevo, 1, pos. Medvedevo, Medvedevo r-n, Republic of Mari El, Russia, 425200

Lettere di sostegno possono essere inviate in formato cartaceo.

Pacchi e pacchi non devono essere spediti a causa del limite del loro numero all'anno.

Nota: nelle lettere non e' consentito parlare di argomenti relativi al procedimento penale ; il Russo e' l'unica lingua autorizzata

Biografia

Nel 2019, diversi residenti di Saransk, tra cui Vladimir Atryakhin, sono stati perseguiti per la loro fede. Le forze dell'ordine consideravano le conversazioni sulla Bibbia come l'organizzazione delle attività di un'organizzazione estremista.

Vladimir è nato nel 1987 nel villaggio di Rozhdestveno (Mordovia). Lui e suo fratello minore sono cresciuti in una famiglia monoparentale. Fin dall'infanzia, Vladimir ama lo sport, si diverte a giocare a calcio, pallavolo, hockey, giochi intellettuali con gli amici. Anche durante gli anni della scuola si interessò profondamente alla Bibbia e si innamorò di questo libro.

Vladimir è un programmatore di professione, lavora come amministratore di sistema per due aziende e dirige anche una rivista scientifica presso l'Università statale di Mordovia. È rispettato dai suoi vicini: è a capo del comitato della casa in cui vive.

Nel 2009, Vladimir ha sposato Mariya, la coppia ha due bambini piccoli che avevano 7 mesi e 2 anni al momento dell'arresto.

I parenti di Vladimir sono rimasti scioccati dal suo procedimento penale. Quelli di loro che in precedenza disapprovavano le idee religiose di Vladimir ora stanno cercando di aiutarlo in ogni modo possibile.

Casi di successo

Nel febbraio 2019, a Saransk, l’FSB ha aperto un procedimento penale contro tre credenti per sospetto di estremismo. Dopo le perquisizioni di massa, Vladimir Atryakhin, padre di due bambini piccoli, così come Aleksandr Shevchuk e Georgiy Nikulin sono finiti in un centro di detenzione preventiva, dove hanno trascorso dai due ai cinque mesi. Successivamente, altri tre imputati sono comparsi nel caso: Aleksandr Korolev, Yelena Nikulina e Denis Antonov. Il caso è andato in tribunale nel maggio 2021. La difesa è riuscita a dimostrare più volte alla corte che il testimone declassificato Vlasov stava dando una falsa testimonianza. Nell’agosto 2022, i credenti sono stati condannati: Vladimir Atryakhin è stato condannato a sei anni, Georgiy e Yelena Nikulin a quattro anni e due mesi ciascuno, e Aleksandr Shevchuk, Aleksandr Korolev e Denis Antonov a due anni di carcere. L’appello ha confermato il verdetto. Nel novembre 2023, Shevchuk è stato rilasciato dalla colonia e nel giugno 2024 anche Korolev e Antonov sono stati rilasciati.