Il caso di Baylo in Kholmskaya

Casi di successo

Nel marzo 2024 è stato aperto un procedimento penale contro Valeriy Bailo ai sensi dell’articolo sulla partecipazione alle attività di un’organizzazione estremista. Pochi giorni dopo, l’uomo è stato convocato al Comitato investigativo per un interrogatorio, dopo di che la sua casa è stata perquisita e il credente stesso è stato posto in un centro di detenzione preventiva. Il 26 giugno 2024 si è tenuta la prima udienza in tribunale e il 3 luglio Bailo è stato condannato a 2,5 anni di reclusione in una colonia penale.

  • #
    28 marzo 2024 Caso avviato Anziano Art. 282.2 (2)

    E. V. Shevchenko, investigatore della Direzione investigativa per il distretto di Abinsk del Comitato investigativo della Federazione russa per il territorio di Krasnodar, avvia un procedimento penale contro il 66enne Valery Bailo ai sensi della parte 2 dell'articolo 282.2 del codice penale della Federazione russa.

  • #
    2 aprile 2024 Ricerca Centro di detenzione Interrogatorio Anziano Art. 282.2 (2) Centro di detenzione temporanea

    Bailo viene convocato per essere interrogato dal Comitato Investigativo. È stato accusato di aver partecipato alle attività di un'organizzazione estremista, dopodiché è stato collocato in una struttura di detenzione temporanea nella città di Krymsk.

  • #
    3 aprile 2024 Ricerca

    L'investigatore Shevchenko emette un ordine di perquisizione nella casa di Bailo. Ritiene che si tratti di un caso urgente, di cui informa l'ufficio del pubblico ministero e il tribunale.

  • #
    4 aprile 2024 Centro di detenzione

    Il tribunale distrettuale di Abinsk arresta il credente. Bailo è detenuto nel centro di detenzione preventiva n. 3 nella città di Novorossijsk.

  • #
    19 aprile 2024 Centro di detenzione Anziano

    Il credente è tenuto da solo in un blocco speciale: una stanza semi-seminterrato in cui non ci sono finestre. Lì è umido, le luci sono accese tutto il giorno. I suoi amici gli diedero le cose necessarie e il cibo.

  • #
    30 aprile 2024 Anziano Rischio per la salute Cure mediche all'interno del Servizio penitenziario federale

    Valeriy Bailo soffre di mal di denti acuto e ha bisogno di cure dentistiche urgenti. Inoltre, il credente soffre di una malattia cronica del tratto gastrointestinale, che, se la dieta è disturbata, è esacerbata e accompagnata da dolore acuto. Bailo ha anche seri problemi a una delle articolazioni del ginocchio, che provoca anche forti dolori.

  • #
    17 maggio 2024 Centro di detenzione Cure mediche all'interno del Servizio penitenziario federale Lettere Rischio per la salute Limitazione del diritto alle cure mediche Anziano

    Valery è stato trasferito dall'unità speciale in una cella più luminosa e spaziosa, in cui è detenuto con due prigionieri precedentemente condannati. Riceve regolarmente lettere, ma non tutte le sue risposte vengono inviate ai destinatari.

    Il credente continua ad avere problemi di salute. Ha scritto diverse richieste di visita medica, ma al momento sono rimaste tutte senza risposta. Ha ancora bisogno di un intervento chirurgico al ginocchio.

    A un credente non viene data una Bibbia dalla biblioteca del centro di detenzione preventiva. Su sua richiesta, i suoi conoscenti gli inviarono le Sacre Scritture nella traduzione sinodale, ma il libro fu messo nel magazzino del centro di detenzione preventiva. Il credente sta aspettando che gli venga dato.

  • #
    27 maggio 2024 Centro di detenzione

    È in corso un'udienza per estendere la misura preventiva. Quando la difesa ha chiesto cosa stesse facendo l'indagine mentre Valery Bailo era in custodia, l'investigatore ha spiegato che "non ha lavorato con Bailo, perché non ce n'era bisogno" - ha studiato i materiali di precedenti procedimenti penali contro i Testimoni di Geova, ed è stata ottenuta una perizia che caratterizza il materiale, sono state esaminate le prove materiali e sono stati interrogati i testimoni che hanno partecipato alla perquisizione.

    Il tribunale conferma la misura preventiva.

  • #
    13 giugno 2024 Il caso è andato in tribunale

    Il caso va al tribunale distrettuale di Abinsky, sarà esaminato dal giudice Sergey Mikhin.

  • #
    26 giugno 2024 Udienza dinanzi a un tribunale di primo grado Interrogatorio

    Vengono interrogati un agente di polizia distrettuale e una donna che il credente non conosce.

  • #
    3 luglio 2024 Art. 282.2 (2) Sentenza di primo grado Anziano Privazione della libertà

    Il giudice Sergey Mikhin condanna Valery Bailo a 2,5 anni in una colonia a regime generale.